Cerca: Avvia Ricerca
Foto correlate alla notizia Lago di Braies - Autore: Tre Cime Dolomiti/U. Bernhart

Monitoraggi del turismo sui siti Dolomiti Unesco

Il traffico turistico monitorato tramite cellulari

Notizia

L’estate 2018 è stata un’estate importante a livello turistico per tutti i siti delle Dolomiti Patrimonio Unesco. Molti sono stati letteralmente invasi dai turisti, come il lago di Braies e le Tre Cime di Lavaredo. Da qui l’allarme della Fondazione Unesco che si occupa della tutela, dello sviluppo e della promozione del Bene Unesco.

 

Per questo motivo, è nato l’accordo tra la Fondazione Dolomiti Unesco e Vodafone Analytics per monitorare i flussi turistici sulle due aree campione delle Tre Cime e del lago di Braies ad altissima frequenza turistica, attraverso l’analisi cellulari. I dati, raccolti in forma anonima, verranno esaminati ed analizzati per capire il numero di turisti presenti nell’arco della giornata, la durata della visita, il luogo di pernottamento e la provenienza dei visitatori, i mezzi di trasporto utilizzati per arrivare al sito di interesse.

 

Una volta completata l’analisi, sarà possibile per la Fondazione capire meglio le dinamiche dei flussi turistici e attuare scelte gestionali per preservare al meglio i valori universali del territorio delle Dolomiti Unesco. 

Facebook
Twitter
Google+
X Questo sito utilizza Cookies propri e di terzi per offrirti la migliore esperienza di navigazione, secondo le tue preferenze. Se continui la navigazione o chiudi questo banner, accetti implicitamente il loro utilizzo. Per maggiori informazioni Privacy e Cookie Policy