Cerca: Avvia Ricerca
Archivio
Foto correlate alla notizia Passo Valles, valico di collegamento tra Falcade e Tonadico – autore: Mario Vidor

Passi dolomitici: chiusura o pedaggio?

Al via uno studio sulla mobilità

Notizia

Molti si interrogano sulla situazione ambientale delle Dolomiti Patrimonio Unesco. In particolare, il comitato scientifico e la Fondazione Unesco sono pronti ad attuare degli interventi per garantire la tutela di questo territorio Patrimonio dell’Umanità, primo fra tutti la spinosa questione della mobilità sui passi: troppe le automobili che in ogni stagione percorrono queste strade.


Per capire la situazione, la Fondazione sta già spiando tutti i passi tutelati dall’Unesco e nei prossimi mesi attuerà una ricognizione tecnico-scientifica per misurare la mobilità, conoscere quante macchine passano sulle strade e monitorare l’inquinamento atmosferico ed acustico.
In base ai risultati, assieme a Province ed Enti locali, sarà da decidere come intervenire: chiudere i passi, magari a ore, o prevedere dei pedaggi.


Al momento non c’è ancora una linea chiara e definitiva. L’unica certezza è che a partire dal 2015 sui passi dolomitici ci saranno meno automobili.

Facebook
Twitter
Google+
X Questo sito utilizza Cookies propri e di terzi per offrirti la migliore esperienza di navigazione, secondo le tue preferenze. Se continui la navigazione o chiudi questo banner, accetti implicitamente il loro utilizzo. Per maggiori informazioni Privacy e Cookie Policy